:: Pretesti ::

:: Appunti su tecnologie, società, comunicazione creativa :: home :: perche' pretesti :: archivio :: contattaci ::
[::..feed site..::]
atom
[::..categorie..::]
:: disservizi [>]
:: meditazione [>]
:: usability [>]
[::..link amici..::]
:: inform-arch [>]
:: trovabile [>]
:: idearium [>]
:: megachip [>]
:: indymedia [>]
:: ied com [>]
:: articolo 21 [>]
:: rekombinant [>]
:: blog mds [>]
:: resmini.net [>]
:: diodati.org [>]

:: 14.12.03 ::

Le meraviglie del 4915
Storie di ordinaria follia tecnologica: e ancora una volta, protagonista è la Tim, e i suoi splendidi servizi di assistenza clienti.

Io sono una vorace consumatrice di sms: praticamente gran parte delle mie bollette sono costituite da traffico scriptim. Così, ogni anno a natale, approfitto delle promozioni che sempre vengono proposte, per avere la possibilità, per un mesetto circa, di mandare messaggini senza il patema dei costi.

Così, appena ho visto in giro le pubblicità di CartAuguri, mi sono precipitata sul sito per capire come attivarla. La prima sgradita sorpresa (a parte il caos navigazionale del sito) è che, se avessi avuto una prepagata, avrei potuto attivare la carta fin dal 22 novembre; avendo invece un abbonamento, ho dovuto aspettare fino al 1 dicembre. La seconda sgradita sorpresa è che, sempre con prepagata, avrei potuto attivare la carta online; con abbonamento invece no, solo nei negozi Tim o accedendo al servizio telefonico 4915.

Dato che un paio di anni fa in un negozio Tim mi hanno provocato danni inenarrabili attivando una carta promozionale dello stesso genere (andando a riesumare un rid di pagamento su un conto corrente che non avevo più, accidenti a loro), opto subito per il 4915. Siccome per qualche giorno mi dimentico il tutto, mi trovo a fare il tentativo il 6 dicembre: il servizio mi informa che le promozioni possono essere attivate solo dal lunedì al venerdì. Non c’è che aspettare: però nel frattempo scopro che invece un mio amico, felicemente dotato di prepagata, accedendo al 4916 attiva la promozione in pieno weekend festivo, avendo anche subito il feedback sui bonus disponibili. Borbotto, e aspetto: si vede che la Tim non ha molto in simpatia i suoi abbonati.

Il primo giorno feriale disponibile, attivo la CartAuguri – in doppia versione per sms e per conversazioni telefoniche – attraverso il 4915: la prima stranezza è che il servizio (ovviamente automatizzato) mi comunica solerte che il costo che mi verrà addebitato è di 8,33 euro invece dei 10 annunciati ovunque. Va be’, sarebbe quasi una cosa carina: riaccedo subito al servizio per capire se è stato attivato dal saldo dei bonus, e mi risponde che non ci sono informazioni disponibili sui bonus. Visto che l’attivazione è prevista entro le 24 ore, mi dispongo ad una ulteriore attesa; ogni tanto, il 9 dicembre, provo a chiamare il 4915 ricevendo però sempre la stessa desolante risposta. Anche la mattina dopo , allo scadere delle 24 ore, non è cambiato nulla: chiamo allora il 119, per capire se questo accidenti di promozione è stato attivato. Mi dicono che sì, la CartAuguri è attiva: e mi confortano sul 4915, che invece si aggiornerebbe in tempi più lunghi (almeno 48 ore). Quanto al costo, il 4915 comunica il prezzo non ivato (va a capire perché: tanto per confondere gli utenti?!).

Di tanto in tanto, nei giorni successivi, provo a chiamare questo mitico 4915: mi risponde invariabilmente che non ci sono bonus disponibili (il che significa che non si è ancora aggiornato, penso). Visto che non posso passare la mia vita attaccata al cellulare, mi scordo del 4915: alla fine richiamo stamattina. Miracolo: i bonus gli risultano. Solo che gli risultano tutti consumati: dal 9 al 10 dicembre secondo il servizio io avrei consumato 600 sms, 100 mms e 100 minuti di conversazione. Ho un singulto: neppure nei miei momenti di follia comunicazionale potrei arrivare a 600 sms in 24 ore (forse senza mangiare, senza bere, senza dormire).

Che fare dunque? Chiamo il 119: che di domenica è una bella impresa. Sto in attesa a lungo, poi quando finalmente squilla e dovrei sentire le vocina di un operatore invece cade la linea: riesco a parlare davvero con qualcuno al terzo tentativo. L’operatore, gentile e piuttosto rassegnato, mi comunica senza mezzi termini che il 4915 è impazzito: da tre giorni dice a tutti che i bonus sono azzerati. Oppure, se si invia un sms per avere la stessa informazione, risponde che i bonus sono intonsi (io ci avevo provato, ma l’sms di risposta mi diceva invece che il servizio che richiedevo non era disponibile). La prendo a ridere: anche l’operatore, che mi spiega come sia la prima volta che viene attivato un servizio di feedback sui bonus e che la sua (personale) speranza che funzioni in tempi utili sia prossima allo zero. Un po’ provocatoriamente, gli chiedo se il sistema che avevo immaginato per sapere quanta CartAuguri ho già consumato sia in effetti l’unico disponibile: lui ride, e mi risponde di sì. E’ un sistema brevettato: tengo un conticino a mano degli sms inviati. Evviva la tecnologia!

:: chiara 12/14/2003 11:20:00 AM :: permalink
...

Pretesti 2002-2008. Tutti i testi di questo blog sono rilasciati sotto Creative Commons License
Registrazione Tribunale Civile di Roma n. 398 del 12/07/2002
This page is powered by Blogger. Isn't yours?